Cerchi un’idea per un weekend fuori stagione? Oggi ti portiamo a Laigueglia! Siamo in Liguria, in provincia di Savona, presso la baia del Sole. Un borgo di ex pescatori e mercanti tra Alassio e Andora e delimitato da Capo Santa Croce e Capo Mele.

Uno fra i borghi più belli d’Italia, e infatti il rischio di innamorarsene è assai elevato. Un piccolo paesino che abbiamo conosciuto l’anno scorso tramite un blog tour organizzato da Qui Laigueglia. E saranno state le sue case colorate, il profumo del mare, e l’accoglienza che ricevi appena metti piedi in questo grazioso angolo di mare, che ci siamo ritornati anche in inverno.

weekend a Laigueglia

Complice un po’ il nostro lato sportivo, abbiamo approfittato dell’evento legato alla Granfondo Laigueglia-Lapierre, e abbiamo preso subito la palla al balzo per ritornare qui. E nonostante, il tempo non sia stato dalla nostra parte, anche stavolta, essere qui è stato un po’ come ritornare a casa.

Trascorrere un weekend fuori stagione al mare, ti permette di godere di questo piccolo borgo quasi tutto per te, e sicuramente lo si vive in modo più rilassante e senza il trambusto estivo. Le sue spiagge deserte e tranquille, senza lettini e ombrelloni, ci hanno trasmesso una sensazione davvero di tranquillità e relax.

Idea weekend a Laigueglia

Dove dormire

Siamo stati ospiti di Cecilia e la sua Casa Bianca Laigueglia. Un appartamento da poco ristrutturato, composto da due camere, un bagno, salotto e una cucina davvero spaziose. Arredato con diversi particolari che fanno la differenza e ti fanno entrare subito nell’atmosfera di mare.

Casa Bianca Laigueglia

In posizione ottimale a 200 metri dalla spiaggia e dal suo centro storico. Comodo quindi per girare sempre a piedi questo splendido borgo.

L’appartamento è inoltre rifornito di tutta l’attrezzatura di base, ma la vera differenza la fa l’accoglienza della padrona di casa, ovvero Cecilia, che con il suo calore e la sua disponibilità ti fa sentire davvero a casa, anzi possiamo dire uno di famiglia. Noi siamo stati decisamente viziati e seguiti in ogni dettaglio. Infatti, non a caso, la sua valutazione sul portale di Booking ha raggiunto il punteggio massimo, ovvero 10.

Olearius Laigueglia

Weekend a Laigueglia fuori stagione, cosa fare?

Le attività sicuramente sono tante, ma se vuoi goderti due giorni non troppo impegnativi e di relax, ti consigliamo sicuramente di non perderti queste nostre proposte:

  • corsetta alle prime luci del mattino, lungomare fino ad Alassio. Ma se non ami correre, la apprezzerai anche con una semplice passeggiata;

Alassio

  • noleggia un e-bike e scopri Colla Micheri, un borgo medievale, nel quale abitano solo 32 abitanti e dove il tempo sembra si sia fermato. Oppure puoi continuare la tua avventura su due ruote, lungo i 25 chilometri di strade bianche nelle colline dietro a Laigueglia;
  • degustazione dei prodotti tipici liguri da Olearius. Un piccolo negozio in centro Laigueglia gestito da Cecilia e sua mamma Emilia. Prenditi del tempo per conoscere i loro prodotti, farti spiegare la loro storia, e portali con te in appartamento per una cena da leccarsi i baffi e per sentire i veri sapori della Liguria.

Olearius negozio

Sono le giuste attività per staccare la spina dalla quotidianità e apprezzare i ritmi lenti e rilassanti di questo borgo d’inverno. Andare al mare in questa stagione ti permette di rallentare, e di prenderti del tempo per te. Assaporala tutta questa lentezza!

Certo, se poi preferisci provare anche altre attività come: la marcia acquatica, lo yoga, o piuttosto un corso di cucina, e rimanere così più attivo, in questo nostro articolo puoi scoprire tutto quello che potresti fare e vedere a Laigueglia.

Granfondo Laigueglia per amatori

weekend a Laigueglia

Se invece, come Davide, ami la bici da strada. Beh segnati che a febbraio si tiene sempre la Granfondo Laigueglia-Lapierre, per gli amatori. Per gli amanti del ciclismo, si tratta sicuramente di una data importante perché apre la stagione ciclistica, oltre a svolgersi pochi giorni prima del Trofeo Laigueglia, ovvero la gara dei professionisti.

Io non l’ho percorsa, ma le parole di Davide all’arrivo sono state: “una delle più belle gare che io abbia mai fatto”.

E in effetti posso crederci, visto che attraversi strade piene di ulivi, e dall’alto hai una vista mare incredibile sull’intero golfo. Sono 118 km e 1.800 metri di dislivello, ma le le salite non sono lunghissime e tutto sommato, non è così difficile come la si può immaginare.

weekend a Laigueglia

Cosa dici, ti piace l’idea di questo weekend a Laigueglia fuori stagione? Salvati l’articolo e condividilo con chi vorresti portare qui! Vedrai che non te ne pentirai.

Per noi è nuovamente un arrivederci, perché a Laigueglia è come essere a casa, e già ci manca.

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto. Tra una corsa e l’altra ti raccontiamo il mondo.

Ti potrebbe interessare:

3 commenti

  1. Un bellissimo borgo Laugueglia, io sono originaria della zona e quando posso torno sempre a fare un salto, anche a me piace il mare d’inverno!
    Non conosco invece Colla Micheri, la terrò in mente per la prossima volta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *