Sai qual è la quinta parola italiana più famosa al mondo? Tiramisù, ovvero il dolce più conosciuto in Italia e anche a livello internazionale. Una vera e proprio istituzione nella storia della ristorazione trevigiana. Anche se ne esistono innumerevoli varianti, per i veneti, la ricetta classica è indiscutibile. Nato nello storico locale in centro a Treviso, in Piazza Ancillotto, “Le Beccherie”, che ha recuperato integralmente la ricetta originaria del 1972 con i suoi 6 fondamentali ingredienti: cacao, caffè, mascarpone, savoiardi, tuorlo d’uovo e zucchero. Talmente un’entità che, la sua ricetta nel 2010 è stata ufficialmente depositata con atto notarile presso l’Accademia Italiana della Cucina.

Storia del Tiramisù

L’origine di questo dolce, a dire il vero, è ben prima del 1972, esattamente quando l’allora proprietaria del locale, Alba Campeol, nel 1955, era incinta e, la suocera per farle recuperare tutte le energie le preparava una colazione golosa ed energetica per affrontare la giornata, fatta di zabaione e caffè.

Una colazione che piaceva così tanto ad Alba che, una volta terminato lo svezzamento e tornata nei fornelli del locale, ha pensato di riproporre questa golosa ricetta come dolce, provandone diversi varianti con il pasticcerie del momento Roberto Lolì Linguarotto, fino ad arrivare alla sua versione definitiva.

Le Beccherie

Le Beccherie custodisce così con cura questa ricetta, riproponendola esattamente nella sua versione originale. Secondo lo chef, inoltre, il segreto è utilizzare sempre ingredienti freschi ma soprattutto metterci tanto amore nella sua preparazione.

Ricetta:

  • 12 tuorli d’uova
  • 1/2 kg di zucchero
  • 1 kg di mascarpone
  • 60 savoiardi
  • Caffè quando basta
  • Cacao in polvere

Prepara il caffè e lascialo raffreddare. Nel frattempo monta i tuorli con lo zucchero e poi incorporaci il mascarpone ottenendo una crema morbida.

Bagna i savoiardi, facendo attenzione a non inzupparli troppo e, disponili in fila. Spalma sopra metà della crema e poi ricomincia da capo per fare un altro strato. Cospargi l’ultimo strato di mascarpone con del cacao magro e tieni in frigo sino al momento di servire.

E poi non ti resta che leccarti i baffi!

Le Beccherie

Le Beccherie è un ristorante storico dove, la cucina della tradizione si unisce a piatti internazionali, tutto curato con estrema maestria, e con un’accurata carta dei vini per abbinare ogni tipo di piatto. Infatti Andrea, l’oste, ci ha consigliato il Recioto della Valpolicella del 2018, da sorseggiare mentre ci gustavamo il tiramisù. Quale miglior abbinamento!

Le Beccherie

L’ambiente è elegante e intimo, e si affaccia sui meravigliosi scorci della magica Treviso per vivere ogni esperienza culinaria con un’atmosfera unica.

Le Beccherie

Se passi per Treviso non perderti questa chicca, avrai la possibilità di mangiare il vero Tiramisù! Provare per credere.

Condividi
MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

20 commenti

  1. Conoscevo molte altre leggende di origini molto nobili e regali sulle origini del tiramisù, ma non avevo mai sentito questa dolce e amorevole versione. Forse il gusto caldo e cremoso di questo meraviglioso dolce è meglio rappresentato dal gesto d’amore di due donne piuttosto che le solite proposte di cuochi ad altolocati palati fini. Bellissimo ristorante!

  2. Nonostante tutto quello che si dica, io sono sempre stata convinta che il tiramisù fosse stato inventato a Treviso! Ne esistono mille versioni di questa storia, ma, a mio parere, questa è anche quella più attendibile storicamente..

  3. confermo quello che avete scritto, il Tiramisù è sicuramente il dolce più conosciuto a livello internazionale, a Bali quasi ogni ristorante lo propone, anche se a volte del tiramisù non ha proprio nulla, ma sorvoliamo su questo piccolo particolare

  4. Vivo in Friuli Venezia Giulia e qui più di qualcuno ti direbbe che il tiramisù è stato inventato nella nostra regione. 🙂 Ma poi ovviamente c’è anche l’altra scuola di pensiero, ovvero che il luogo di nascita del tiramisù sia il Veneto. Ti posso confessare una cosa? A me non importa di dove sia nato, l’importante è che il tiramisù sia buono e genuino! 😉 Però trovo lodevole che si riportino in auge antiche ricette come ha fatto questo locale.

  5. Il tiramisù è uno dei miei dolci preferiti e lo faccio spesso in casa e ci aggiungo anche del brandy. Vi ringrazio per avermi fatto conoscere la sua storia e soprattutto per avermi suggerito questo fantastico ristorante. Sicuramene quando capiterò a Treviso ci andrò a mangiare.

  6. Leggo sempre volentieri questi posti della mia (o per meglio dire di mia nonna) Treviso.
    Molto dolce questo aneddoto sulla creazione del tiramisù, che ormai penso sia IL dolce!

  7. Questa curiosità sulla storia del tiramisù non la conoscevo proprio ma mi interessa sempre sapere su come sono nati alcuni piatti, soprattutto i più famosi che abbiamo in Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *