Le Dolomiti, si sa, sono un gioiello che esprimono un fascino che ti rapisce subito lo sguardo e il cuore. Fanno parte del Patrimonio Unesco, ma non tutti sanno che è un territorio immenso che si estende in ben 5 diverse provincie e tre regioni. Oggi ti portiamo nei 5 punti panoramici, secondo noi, più belli da fare almeno una volta nella vita sulle Dolomiti.

Se non sei mai stato sulle Dolomiti, preparati perché ne rimarrai incantato. Sono posti che ti tolgono il fiato alla sola vista!

Scopriamo insieme i 5 punti panoramici più belli delle Dolomiti!

1. Le Dolomiti Ampezzane: Rifugio Nuvolau

Il Rifugio Nuvolau si trova a 2.575 metri di quota. È il Rifugio più antico delle Dolomiti, costruito ancora nel lontano 1833.

Rifugio Nuvolau

Lo amiamo in ogni stagione, ti regala infatti una vista appagante sia con i colori dell’estate sia in inverno con la neve che incanta.

Da qui potrai godere di una favolosa vista sulla Tofana di Rozes, Civetta e Marmolada, con uno scenario praticamente da cartolina.

Arrivarci è alquanto semplice, oltre ad offrire un panorama incantevole. Si tratta di un anello che tocca tutti i punti caratteristici di questa zona: 5 Torri, Rifugio Scoiattoli, Rifugio Averau fino appunto a concludersi in vetta al Rifugio Nuvolau. Trovi il dettaglio dell’itinerario direttamente qui.

2. Le Dolomiti di Gardena: Rifugio Comici

Ci troviamo difronte alla magnificenza del Sassolungo, in Val Gardena: un panorama davvero emozionante.

Avrai una vista sulle grandi vallate verdi da un lato e cime innevate dall’altra, con i magnifici panorami del Gruppo del Sella e del Ghiacciaio della Marmolada, oltre all’imponente Sassolungo dietro al Rifugio.

weekend Val Gardena

Punto di partenza è la vallata del Monte Pana, che con una semplice camminata, adatta a tutti, ti porta in questo paradiso.

Vai direttamente all’articolo, per conoscere l’intero percorso: Weekend in Val Gardena: che magia!

3. Le Dolomiti di Sesto: Monte Specie

Il Monte Specie è un balcone panoramico unico a 2.307 metri, dove ti troverai difronte alla vista suggestiva delle Tre Cime di Lavaredo, da una prospettiva diversa, ma non solo. Una volta raggiunta la vetta, infatti, avrai difronte un panorama veramente a 360° dove si vedono la Croda Rossa, il Gruppo dei Cadini e il Monte Cristallo, oltre alle Tofane e la Marmolada.

Punti panoramici Dolomiti

Il punto di partenza è il parcheggio di Prato Piazza a 1.980 metri di quota, che si raggiunge solo dalla Valle di Braies.

Una camminata di circa due ore, semplice e per nulla impegnativa, ma che ad ogni sguardo regala veramente tantissimo.

4. Dolomiti del Parco Naturale Paneveggio: Baita Segantini

Un panorama speciale ai piedi delle Pale di San Martino. Un contrasto di colori tra zone rocciose e verdi boschi. Ti consigliamo però di andarci verso l’ora del tramonto, per godere dell’effetto enrosadira, ovvero quando le montagne si accendono di colore rosa fino a raggiungere un colore di rosso intenso. È un fenomeno che diventa spettacolare soprattutto in estate, quando il crepuscolo dura più a lungo.

Punti panoramici Dolomiti

Ci sono diversi modi per raggiungere tale bellezza, dal parcheggio di Passo Rolle con un semplice trekking di 40 minuti, che passa vicino alla suggestiva Capanna Cervino, oppure salendo dal parcheggio in località Pian dei Casoni e percorrendo l’anello della Val Venegia. È il nostro posto preferito dove correre in montagna!

5. Gruppo del Catinaccio: Rifugio Passo Principe

Un percorso sicuramente più impegnativo rispetto ai precedenti, ma la vista dal Rifugio Passo Principe a 2.601 metri, ha davvero dell’incredibile. Avrai difronte a te un’intera panoramica del gruppo del Catinaccio, con questo rifugio alle spalle, particolarmente suggestivo incastonato nella montagna.

Punti panoramici Dolomiti

Ci siamo sempre immaginati, che spettacolo dev’essere svegliarsi all’alba e vedere questo splendido quadro tutt’attorno. Non abbiamo ancora dormito qui, ma è nella nostra bucket list!

Punti panoramici Dolomiti

Per arrivarci si parte dal centro di Pera di Fassa. Lasciati ispirare sfogliando le foto di questo articolo: Un’emozionante trekking in Val di Fassa a 360°.

Termina qui il nostro racconto sui 5 punti panoramici assolutamente da vedere nelle Dolomiti, ovviamente ce ne sono ancora un’infinità, ma intanto è una buona base per iniziare a conoscere questi stupendi angoli di paradiso.

Abbiamo tralasciato il Rifugio Locatelli con le sue Tre Cime di Lavaredo, che sappiamo essere il top ormai conosciuto già a tutti, ma ne parleremo sicuramente in una delle nostre, prossime fughe dalla città.

Ti abbiamo ispirato? Ti aspettiamo nei commenti!

 

Codice etico

Questo articolo è scritto sulla base della nostra esperienza, con informazioni veritiere, che siano utili per te quando pianificherai i tuoi viaggi e itinerari.

Tieni presente che alcuni collegamenti in questo blog post potrebbero contenere link di affiliazione, ovvero se acquisterai uno dei prodotti qui menzionati seguendo il link, riceveremo una piccola commissione che ci aiuterà a coprire il mantenimento del blog. L’utilizzo di questo collegamento, tuttavia, non aumenterà il prezzo finale per te.

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto. Tra una corsa e l’altra ti raccontiamo il mondo.

Ti potrebbe interessare:

18 commenti

  1. Ma certo che mi avete ispirata! Le Dolomiti sono così ricchi di luoghi panoramici fantastici, che ci vorrebbero mille vite per visitarli tutti!
    Un grande abbraccio.

    Mimì

  2. Finalmente un bell’articolo da consigliare a mia mamma che sta organizzando le vacanze sulle Dolomiti! Non essendoci mai stata non sapevo cosa consigliare, ma qua vedo tutto il necessario!

  3. Bellissimi tutti questi balconi naturali sulle Dolomiti! Quanto amo queste vedute di roccia e natura, non vedo l’ora di tornare lì (in teoria lo farò la prima settimana di settembre, ma spero tanto di poter fare una capatina prima!).

  4. Articolo come il vostro mi spingono a desiderare ogni giorno di più un viaggio alla scoperta delle Dolomiti. Ad oggi non mi si è ancora offerta l’occasione giusta, ma dopo aver visto simili scorci il mio animo di fotografa non può più essere messo a tacere.

  5. Le Dolomiti sono le mie montagne preferite e secondo me sono le più belle del mondo, quindi qualsiasi punto panoramico a me personalmente andrebbe bene. Uscirebbero tante belle foto!!! Terrò sicuramente a mente questi tuoi consigli.

  6. Questi punti panoramici fanno sognare, tra questi sono stata solo sul Nuvolau, ma spero di rimediare con altri luoghi che avete riportato nell’articolo. Avevo già in mente Baita Segantini e mi confermate la sua bellezza.

  7. Ho preso nota di tutti questi punti panoramici perché la prossima estate – ormai per questa ho già dato in termini di vacanze – mi piacerebbe andare sulle Dolomiti. Quello che più mi ha colpito è Rifugio Passo Principe… deve essere meravigliosa la vista!

  8. Che meraviglia! Noi adoriamo le Dolomiti e, in particolare, la Val Pusteria. Siamo saliti anche noi sul Monte Specie e al Locatelli che menzioni alla fine. Sono posti strepitosi. Mi piacerebbe molto un giorno percorrere le altre escursioni panoramiche che hai citato tu nell’articolo. Grazie per gli spunti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *