Le temperature di questi ultimi giorni, sono state parecchio elevate, e correre con questo caldo può diventare particolarmente faticoso, ma mollare non fa per noi, giusto? Anche perché le maratone autunnali sono sempre dietro l’angolo, quindi in estate bisogna sempre mantenersi costanti nella corsa.

E poi se sei riuscito a correre in inverno, affrontando temperature sotto lo zero, una soluzione la si trova anche d’estate.

Ecco quindi i nostri 6 consigli per correre d’estate con il caldo

1. PUNTA LA SVEGLIA ALL’ALBA

Eh si, è giunto il momento di godersi le prime luci del mattino. L’alba ora inizia presto e riesci a fare una corsa anche prima di andare a lavoro, senza troppa fretta. L’asfalto non è ancora ancora caldo e la temperatura è sicuramente più bassa.

correre con il caldo

E se proprio non ce la fai al mattino, a questo punto attendi la tarda sera. Ma, parecchio oltre il tramonto, meglio dopo le 20.00, quando c’è ancora la luce del giorno, ma l’aria è sicuramente meno calda.

2. RIADATTA IL PERCORSO

Quando le giornate cominciano ad essere troppo calde, l’ideale sarebbe evitare l’asfalto e il cemento. Certo, in città non è sempre facile, ma prova a cercare un parco, o dei percorsi dove puoi correre su sentieri ombreggiati. Verifica se, spostandoti con l’auto, hai un piccolo bosco vicino. Oltre a correre all’ombra, stare in un percorso differente, ti distrae e ti permette di correre più facilmente. Un allenamento alternativo, aiuta sempre per scombinare la normale routine.

Nel week, inoltre, ti consigliamo qualche gita in montagna per provare percorsi diversi, ne trovi anche di non troppi impegnativi. In questo articolo ti consigliamo qualche corsa in montagna che noi amiamo.

3. INDOSSA GLI INDUMENTI ADATTI PER CORRERE CON IL CALDO

Sembra banale, ma in giro vediamo un sacco di persone che corre con materiali di cotone, e non c’è cosa più sbagliata. Utilizza indumenti non aderenti e con materiali soprattutto traspiranti, è importantissimo per trattenere il sudore. Mentre il cotone, non assorbe il sudore e non si asciuga rapidamente.

Correre

Utilizza anche un cappello o una bandana per proteggere la testa e tenere in ombra il viso, questi piccoli accessori sono fondamentali.

4. PER CORRERE CON IL CALDO DEVI MANTENERE IL CORPO IDRATATO

L’idratazione è sempre importante ma in estate lo è ancora di più. Mantieniti idratato durante la giornata se corri la sera e, possibilmente, cerca di fare percorsi dove trovi delle fontane, per idratarti anche durante la tua sessione di corsa. Se non ci sono, porta con te una bottiglia d’acqua.

E se invece corri all’alba, ricordati di bere almeno due bicchieri d’acqua prima di partire. E ovviamente reidratati molto bene anche dopo il tuo allenamento.

5. UTILIZZA SALI MINERALI

Correre con il caldo, fa sudare di più e quindi perdi molti sali minerali. Due alleati importanti contro il caldo sono sicuramente: potassio e magnesio, è importate reintegrarli per le nostre regolari funzioni muscolari, così da evitare gli odiatissimi crampi.

6. LEGGERO E FRESCO ANCHE A TAVOLA

Ecco, magari prima di correre evita piatti come spezzatino e polenta. Aumenta piuttosto l’assunzione di frutta e verdura di stagione. In estate la varietà è davvero ampia, e questi alimenti aiutano maggiormente a recuperare naturalmente i sali minerali persi con la sudorazione.

Ci sono poi, un sacco di cibi ricchi di vitamine come banane, avocado, e alimenti integrali, fondamentali pre e post allenamento.

correre con il caldo

Certo non sarà subito facile adattarsi alle temperature anche con questi consigli, ma, niente paura: inizia con calma, acclima il tuo corpo e vedrai che con questi piccoli accorgimenti correrai sereno anche d’estate.

Già segui questi consigli, o il caldo non lo temi?

Continua a seguirci per altri suggerimenti, e rimani connesso anche con la nostra pagina Instagram, per vedere i nostri percorsi.

MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

6 commenti

  1. Questi mi sembrano tutti ottimi consigli anche perché le temperature in alcune ore del giorno sono davvero roventi e questo può causare conseguenze anche molto gravi . Bravi

  2. Mio padre è un corridore da anni e posso affermare che i vostri consigli sono quelli che segue anche lui, soprattutto il puntare la sveglia un paio d’ore prima o andare la sera tardi per evitare il troppo caldo!

  3. Invidio in senso buono gli appassionati della corsa, mi piacerebbe davvero tanto imparare ma ogni volta che ci provo poi ci rinuncio! Col questo caldo poi ci faccio davvero una croce, ma leggendo questi vostri consigli non sembra poi così impossibile farlo d’estate! Spero di ritrovare la forza di cominciare prima o poi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.