Parigi la città dell’amore, con la sua Tour Eiffel, l’Arc de Triomphe, il Quartiere Latino e tanti altri simboli iconici della città. Ma, non è solo questo. Esiste infatti anche la Parigi insolita, con mete ancora poche conosciute e, ottime per qualche scatto fotografico instagrammabile. Seguici in questo viaggio a prova di click!

Parigi insolita e istagrammabile: la nostra top 10

  1. Le Hasard Ludique

128 avenue de St-Ouen – 18° arrondissement (Metro: Porte de Saint-Ouen)

Le Hasard Ludique

A Parigi esistono delle vecchie ferrovie, trasformate in spazi di vita artistici. Fanno parte di un’antica linea ferrovia che in passato faceva il giro di Parigi.

Qui siamo in una stazione di fine 800 convertita in un locale giovane, dinamico, con bella musica, e atmosfera relax che fa un po’ centro sociale. All’interno, uno spazio dove suonano dal vivo, e fuori sdrai e pouf dove poter bere una birra in compagnia, e in leggerezza. Ottimo anche il cibo e a buon prezzo.

  1. La Recyclerie

83 boulevard Ornano (Metro: Porte de Clignancourt)

La Recyclerie

Una stazione diventata luogo ecosostenibile. Questo locale ha aperto le sue porte nel 2014. Ua piccola oasi verde a Parigi, con polli che razzolano, mercantino vintage, dove troverai i pezzi di abbigliamento più impensabili e una mensa eco-sostenibile. Un ambiente davvero eco-friendly!

  1. Il campo Duperré

22 rue Duperré – quartiere Pigalle (Metro: Pigalle)

Parigi insolita e instagrammabile

Per una Parigi davvero insolita e instagrammabile, non puoi perderti questo campo da pallacanestro unico nel suo genere. Realizzato nel 2015, e ora è diventato il più fotogenico della capitale!

  1. Parigi insolita e la sua Street Art a Butte-aux-Cailles

13° arrondissement (Metro di Corvisart e Tolbiac)

Parigi insolita e instagrammabile

Una zona meno battuta dal turismo di massa, ma assolutamente da non perdere se ami i colori e la street art!  Non dipinti enormi, ma opere di diverso tipo: collage, manifesti e graffiti, un vero piccolo museo a cielo aperto. Gira per le strade con il naso all’insù e cerca la tua opera preferita.

Per maggiori dettagli leggi, il nostro articolo dedicato: “Street Art a Parigi: il quartiere di Butte-aux-Callies“.

  1. Rivoli 59 il palazzo più colorato e instagrammabile di Parigi

59 di rue de Rivoli (Metro: Chatelet)

Rivoli 59

Un intero palazzo dedicato all’arte e agli artisti. Un edificio occupato nel lontano 1999, ora uno dei più grandi spazi artistici autogestito a Parigi. In ogni angolo, in ogni centimetro, c’è sempre qualcosa da scoprire: un disegno, una frase, una foto, o degli artisti che creano le loro opere proprio davanti a te.

L’ingresso è gratuito e si può accedere dal martedì alla domenica dalle 13:00 alle 20:00. Consulta online il loro sito per i dettagli.

  1. Rue Crémieux

(Metro: Gare de Lyon)

Parigi insolita e instagrammabile

La via più colorata di Parigi, lunga 144 metri, conta 35 case a due piani, le cui decorazioni e i cui colori ricordano un po’ il fascino della via londinese Portobello Road. Una piccola Londra ma a Parigi. La strada è chiusa al traffico ed è davvero unica e insolita nel suo genere.

  1. Grande Mosquée de Paris

2bis, place du Puits de l’Ermite – quartiere latino (Metro: Jussieu)

Parigi insolita e instagrammabile

È la più grande moschea della Francia e, la terza in Europa dopo quelle di Londra e di Roma. Di stile arabo-ispanico, s’ispira alla moschea di Fés (Marocco). Fai un salto anche alla loro sala del tè per i loro dolcetti marocchini e ovviamente il tè alla menta!

Il biglietto di ingresso costa 3€, ed è aperta dal lunedì al venerdì.

  1. Libreria Shakespeare and Company

37 di rue de la Bûcherie (Metro: Saint Michel – Notre-Dame)

Libreria Parigi

Vera e propria istituzione letteraria di Parigi, e una delle più belle al mondo. Era nel passato un luogo d’incontro di famosissimi scrittori, come Hemingway e Ezra Pound. Se vuoi entrare all’interno, arriva al mattino presto, è molto quotata!

  1. Le Mur des Je T’Aime

Square Jean Rictus (Metro Abesseses)

Muro del "Ti amo"

Nella città più romantica al mondo, non poteva non esserci un muro con 311 “Ti Amo” in lingue e dialetti di tutto il mondo. Si tratta di un’opera artistica di 10 metri per 4, con 612 piastrelle blu, progettata dall’artista Frédéric Baron con la collaborazione di Claire Kito.

Per fare una foto c’è sempre una lunga coda, oppure fai come noi, e arriva al mattino presto.

  1. Parigi instagrammabile con la casa storta di Montmatre

Square Louise-Michel – Scalinate di Montmartre (Metro: Anvers o Abbesses)

Parigi insolita e instagrammabile

Quando un gioco di prospettiva fa diventare un palazzo normalissimo, il più apprezzato di instagram! Il gioco è dato dal prato, che è in pendenza. Per immortalare quest’illusione ottica, bisogna inclinare l’obiettivo in modo che la collina risulti completamente orizzontale. L’edificio però è strutturalmente normalissimo, ma è solo un inganno ottico.

Di questa Parigi insolita e instagrammabile, quale meta ti ispira di più?

Adesso che conosci quali posti non puoi proprio farti sfuggire, completa l’organizzazione del tuo viaggio consultando anche il nostro itinerario per visitare Parigi in 3 giorni.

MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.