Girovagare per le città in cerca dei quartieri colorati e i graffiti che ci possono essere, è una delle cose che più amiamo fare, anzi è quasi una vera e propria caccia al tesoro alla ricerca dello scatto migliore, ma soprattutto dell’opera che più ci fa battere il cuore. Ma mai avremmo immaginato che ci fosse una galleria a cielo aperto di opere di street art anche così vicino a noi, esattamente a Padova.

Lo abbiamo scoperto grazie al Super Walls – Festival Biennale della Street Art. Un festival che ha come obietto la riqualificazione di aeree urbane, un po’ più desolate. Facendo così catapultare artisti da tutta Europa, per coprire palazzi pubblici, ma anche privati di colore tra i comuni di Padova e Abano Terme. Gli artisti, inoltre hanno utilizzato colori sostenibili che hanno la capacità di purificare l’aria depurandola dall’88,8% dell’inquinamento presente. Si è trattato quindi di un evento sostenibile, che gli ha dato un valore aggiunto.

Ma cos’è la Street art?

La street art o arte di strada è una forma di espressione dell’arte moderna, spesso utilizzata per riqualificare il territorio urbano, da diventare  vere e proprie attrazioni turistiche. Solitamente hanno sempre significati profondi, relativi ad argomenti attuali, o tematiche importanti come quello dell’ambiente o quello della libertà di parola. Le tecniche utilizzate sono le più disparate tra cui: spray, bombolette, pennelli etc.

Dove trovare queste opere a Padova?

La street art a Padova è un po’ ovunque, anche dove non te le aspetteresti, come la parete di un supermercato. E sono tutte opere che hanno veramente un fascino incredibile, che non potevamo farci sfuggire.

Quindi google maps e macchina fotografica alla mano, e via alla ricerca di questi straordinari murales. Accendi i motori e seguici!

Tombelle di Saonara – Alì supermercati 

Artista: Axe (Italia)

street art Padova

Via Chiesanuova – Alì Supermercati

Artista: Nina Valkhoff (Paesi Bassi)

street art Padova

Via Rodi 1

Artista: Alessio-B (Italia)

Padova

Via Angelo Pizzamano 10, laterale Via Lupi di Soragna

Artista: Axe (Italia)

street art Padova

Corso Stati Uniti, 14 – Infocamere

Artisti: Alessio-B – Zero Mentale (Italia)

street art Padova

Area Agroalimentare Padova (edificio verde)

Artista: Axe (Italia)

street art Padova

Ristorante Amici Miei – Via Nuova Zelanda n. 2

Artista: Roulè (Italia)

street art Padova

Ospedale Sant’Antonio – Via J. Facciolati, 71

Artista: JDL (Paesi Bassi)

Padova

Queste sono alcune delle opere che si trovano nelle zone periferiche, ma ce ne sono ancora molte da scovare. Inoltre ci sono diversi murales sparsi anche nel centro della città. Ti consigliamo di passeggiare senza una meta precisa lungo le piazze e le vie del centro, ma fai attenzione a tutte le stradine laterali perché è proprio lì che si nasconde la street art del cuore di Padova.

In particolare le opere di Kenny Random, che le riconosci subito perché ci sono sempre degli elementi fondamentali ovvero la sagoma di un giovane con un cilindro sul capo, accompagnato da quella di un gatto e di un uccellino.

Kenny Random

Kenny Random

Oppure scoverai altre opere di Alessio-B:

Murales Alessio-B

Se amate come noi la street art, concedetevi una giornata per la ricerca di queste opere, ne vale davvero la pena! E facci scoprire quelle che ancora non abbiamo scovato.

Tips: se invece sei un fan accanito di Bansky, non farti sfuggire questa app!

MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

18 commenti

  1. Sono stata a Padova qualche mese fa e ho visto tutte le opere del centro, ma mi mancano tutte le altre, di cui nemmeno conoscevo l’esistenza. Peccato, perchè io adoro la street art, ma ho un buon motivo per tornarci, da aggiungere ai bigoli in salsa d’anatra!

    1. Guarda, noi siamo di Treviso e l’abbiamo proprio scoperto da poco, infatti ritorneremo anche noi per vedere tutte quelle che ancora ci mancano.
      Ottimi i bigoli, e ti consigliamo anche il folpo in Piazza delle Erbe, da mangiare così a “scotta dito” in piedi, è strepitoso.

  2. Sono stata a Padova ma non avevo mai visto queste opere prima . Mi piace molto la street art e ho preso nota di tutti gli indirizzi così da perdere neanche uno di questi capolavori

  3. Sono appassionata di street art e non sapevo che Padova fosse ricca di questa opere d’arte. Ti ringrazio molto di averne parlato e senz’altro fare una gita in questa città per vederle dal vivo.

  4. Il vostro itinerario per visitare Padova attraverso la street art è fantastico. A me piace molto ammirare murales e opere mentre sono in viaggio e il vostro tour alternativo della città è davvero interessante.

  5. Davvero bellissimo questo progetto. Trovo che la street art abbellisca una città, ma non solo, a volte può anche lanciare un messaggio. Alcuni di questi murales sono davvero spettacolari, gli artisti sono bravissimi.

  6. Non sono mai stata a Padova ma adoro la street art, motivo in più per programmare una visita in questa città. Questi murale sono molto suggestivi e abbelliscono sicuramente il luogo.

  7. Non pensavo che Padova avesse così tanti murales! Si direbbe una vera e propria capitale della street art! Mi fa sempre piacere vedere i muri valorizzati da questa arte, un tempo combattuta e ora molto apprezzata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *