L’estate è nel pieno del suo calore, e in questo momento due sono i posti dove scapperemo volentieri: al fresco in montagna o in qualche spiaggia paradisiaca. Per la montagna dai uno sguardo alle nostre “fughe dalla città”, mentre per il mare, oggi ti portiamo nelle 5 spiagge più belle a Villasimius, nel sud della Sardegna. Acque turchesi e spiagge selvagge, pochi chioschi o addirittura inesistenti come piacciono tanto a noi. Soprattutto se ci vai ad agosto, solo così riuscirai a trovare un po’ di pace anche qui.

Villasimius: dove siamo

Ci troviamo appunto nel sud della Sardegna, in un piccolo angolo di paradiso, con un susseguirsi di calette da sogno, divise tra loro da scogliere e facenti parte del Promontorio di Capo carbonara.

Ce ne sono diverse di davvero belle, noi ti consigliamo quelle, dove abbiamo lasciato una parte del nostro cuore.

Ecco la lista delle nostre 5 spiagge più belle di Villasimius

1. Spiaggia di Campulongu

La nostra preferita. Mare calmo, fondale basso per decine di metri, acque cristalline e la macchia mediterranea attorno che ti avvolge, che ad un certo punto ti chiedevi: “sogno o realtà”?

spiagge più belle villasimius

Non particolarmente attrezzata, soprattutto se ci accedi dal lato vicino al campeggio della Spiaggia del Riso, e appunto per questo motivo non era caotica neppure nella settimana centrale di agosto.

2. Punta Molentis

Una delle calette più gettonate e più incantevoli da vedere. Essendo la più quotata è a numero chiuso fino a 500 persone, al costo di 1 euro, prenotandolo anche online, oltre al ticket del parcheggio. Se vuoi accaparrarti il posto e vivere un po’ di tranquillità, cerca di andarci il prima possibile perché si riempie velocemente.

punta molentis

Lo scenario che ti si presenterà di fronte è davvero da cartolina: spiaggia bianca con una forma ad arco e suddivisa in due calette, pineta e mare davvero azzurro. Il momento migliore per vederla è all’alba, per i colori che si creano sul mare.

correre a villasimius

Noi infatti, per non sbagliare, ci siamo proprio andati al sorgere del sole correndo, con ovviamente un tuffo in acqua prima di rientrare.

È un po’ fuori rispetto al centro, ma raggiungerla è semplice, basta seguire la strada panoramica per Castiadas e Costa Rei, poi segui per la strada comunale Accusi is Prezus, che ti porterà fino al parcheggio.

3. Santo Stefano

La spiaggia ideale per fare snorkeling. Già subito in riva, vedrai che i padroni dell’acqua sono banchi di occhiate. La limpidezza del fondale ti permette di passare ore con maschera e pinne ad osservare il mondo che sta sotto di te.

spiagge più belle villasimius

La spiaggia si trova dopo il porto turistico, devi prendere un sentiero raggiungibile anche in auto. Il parcheggio è gratuito e non ci sono servizi. Per noi sempre un punto a suo favore così, non è mai troppo affollata.

4. Spiaggia del Riso

Si trova vicino all’omonimo campeggio. Formata da granelli bianchi e brillanti di quarzo.

Ideale anche per chi non ama la sabbia, in quanto una parte è formata da scogli dove si può facilmente sdraiarsi e tuffarsi nel mare cristallino.

spiagge più belle villasimius

Il campeggio è molto vicino quindi diciamo che nell’arco della giornata, la tua pace potrebbe essere accompagnata dal sottofondo musicale dei balli di gruppo!

5. Porto Giunco

Sicuramente la più celebre. Anch’essa con fondali bassi, mare cristallino e sabbia finissima.  Si tratta di una spiaggia super attrezzata e infatti noi abbiamo preferito andarci solo per l’ora del tramonto per, intraprendere il sentiero che porta al promontorio e la sua Torre dove si può vedere una bellissima vista panoramica dall’alto, ovviamente il tramonto è il momento migliore. Non perderti questa chicca.

spiagge più belle villasimius

Vicino inoltre alla spiaggia c’è anche lo stagno di Notteri, dove noterai i meravigliosi fenicotteri rosa, caratteristici di questa zona.

Conclude qui, il nostro racconto delle 5 spiagge più belle di Villasimius e qualsiasi sarà la tua scelta, sicuramente non rimarrai deluso. Il mare cristallino è un must su tutte le spiagge, sta a te scegliere se preferisci quella più attrezzata o più selvaggia. Ma ti avvisiamo: solo se capirai dove tira il vento, troverai un mare piatto come una tavola da surf, altrimenti vedrai un mare in movimento che non corrisponde alle classiche immagini da cartolina, che ti aspetti!

E se non ami stare fermo sempre sullo stesso posto come a noi, spulcia anche il nostro on the road nel sud della Sardegna partendo da Oristano!

MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

2 commenti

  1. Quando si parla di spiagge io non capisco più niente, e quelle della Sardegna sono veramente super. Non ho ancora avuto la possibilità di andarci, ma mi piacerebbe tantissimo. Intanto, mi segno i tuoi suggerimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.