Non puoi passare per un paese senza aver assaggiato i loro piatti tipici e della tradizione. Questa è una regola del viaggio per noi fondamentale, e difficilmente desistiamo nel seguirla. E se viaggi in Italia, si sa, c’è l’imbarazzo della scelta. E così, per la rubrica viaggi di gusto di giugno, ritorniamo in Liguria, ed esattamente a Laigueglia. Una cucina di mare e di terra, ma cosa mangiare a Laigueglia? Seguici in questo viaggio nel gusto.

Cosa mangiare a Laigueglia?

  1. Il pesto

Laigueglia

Ovviamente tra le specialità da non perdere c’è l’immancabile pesto. Il condimento  per la pasta che, primeggia in tutta la Liguria, insieme alle trofie, la tipica pasta della zona con forma allungata e sottile. La ricetta originale prevede l’uso dell’aglio di Vessalico, pinoli rigorosamente italiani, sale grosso, formaggio reggiano e pecorino sardo.

  1. La focaccia

cosa mangiare a Laigueglia

Sempre presente in ogni casa, e ad ogni pasto. Addirittura a colazione “pucciata” nel caffè e nel cappuccino. Ne abbiamo mangiate a quantità infinite in tutte le varianti, ma non abbiamo avuto il coraggio di farci pure la colazione, ci perdoneranno i nostri amici di Laigueglia.

  1. Farinata

farinata

Questa è una vera chicca. Una torta salata, molto sottile, di farina di ceci. La puoi trovare naturale con il solo rosmarino, oppure con cipolla, carciofi, olive etc. Ne siamo diventati matti, e grazie alla cooking class provata al Ristorante Pacan, ora abbiamo pure la ricetta. Un piatto, che anche a casa, ormai, abbiamo ripetuto più e più volte. Anche se ammettiamo che cucinata con il forno a legna, ha tutto un altro sapore.

  1. Sarde ripiene o fritte

cosa mangiare a Laigueglia

Non puoi andare via da Laigueglia senza averle assaggiate, sono la base di ogni antipasto se, opti per un menù a base di pesce

  1. Le olive

Olearius negozio

Un vero elisir, in particolare, questa zona è famosa per le olive taggiasche. Ti consigliamo di fare un salto al negozio di Olearius. Tutti i prodotti sono davvero squisiti. Siamo tornati a casa con il paté di olive, ed era qualcosa di incredibile a livello gustativo. Troverai diversi prodotti tipici della tradizione, come salse, condimenti oltre a tutti quelli a base di olive, a partire dall’olio extravergine di oliva.

  1. Dulcis in fondo: i baci di Laigueglia

Baci di Laigueglia

Sono dei baci di dama, ma diversi dai classici che ritrovi un po’ in tutta Italia. Sono infatti con nocciole e cacao. Potevano non prenderli?

Ci siamo dimenticati di assaggiare altri piatti tipici? Faccelo sapere nei commenti.

E nel frattempo scopri cosa fare e vedere  a Laigueglia!

MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

4 commenti

  1. Sarde, focacce e olive… Bastano questi tre cibi a farmi venire l’acquolina in bocca e a convincermi di ripartire ancora una volta per la Liguria! Amo questa regione, amo i suoi borghi, amo il suo mare, amo tutto della Liguria!

  2. A Laigueglia ci siamo passati proprio di sfuggita andando da Alassio verso Montecarlo, ricordo che da lontano mi aveva colpito per il centro storico che spicca con alcuni dei suoi edifici! Sarei curiosa di provare le sue specialità culinarie (soprattutto il pesto e la farinata!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.