A cosa pensi quando corri? Spesso mi viene posta questa domanda, e devo sempre rifletterci un po’, perché non c’è mai una sola risposta. I pensieri corrono sempre velocemente mentre indossi le tue scarpe da running.

Dipende dal momento o dalla giornata. A volte non penso a nulla perché semplicemente corro e rilasso la mente, mentre altre volte mi frullano mille idee per la testa che, covano durante il giorno, in silenzio o sono parecchio confusionarie. E correndo trovo la giusta soluzione, probabilmente perché la mente alla fine correndo si rilassa e riesce a fare sempre un po’ di chiarezza.

Spesso nasce l’idea per un nuovo articolo oppure per un nuovo viaggio, anche se in questo caso, è talmente un chiodo fisso, che ci penso tutto il giorno. Sembra di no, ma correndo si può riflettere tantissimo, soprattutto se come me, si va spesso in solitaria.

A cosa pensi quando corri

Poi dipende sempre dal tipo di allenamento che si sta facendo e soprattutto dalla fatica, perché se sono sfinita, l’unico pensiero è: ma quanto manca!

Diciamo che non sempre si hanno gli stessi pensieri. Quando si parte a correre, si accende il cervello e la macchina dei pensieri si mette sempre in moto verso nuovi orizzonti.

Perché alla fine, quando corro, semplicemente corro, e poi ogni pensiero segue la sua strada. Immagini ogni volta diverse, che riaffiorano dal passato, piuttosto che a nuove idee, oppure semplicemente al: “che freddo che fa!”. Si formano e poi spesso spariscono anche nel nulla!

Cos’è per me correre…

Correre per me, è una mia piacevole routine, ma se poi mi aiuta a trovare soluzioni o a fare chiarezza con le mille idee che circolano per la testa, tanto meglio! Sicuramente è un ottimo metodo per rilassare la mente, soprattutto se durante il giorno si è invasi da notifiche, e-mail e mille altre richieste. Molte volte la nostra testa, la mia di sicuro, è fin troppo invasa di pensieri. Ed è incredibile come correndo la mente si sgombra.

A cosa pensi quando corri

Correre permette proprio di evadere e sgomberare la testa.

E ora tocca a te, a cosa pensi quando corri?

 

E se come noi ami correre, non perderti la nostra pagina “non solo maratone”. Ti portiamo in giro per il mondo correndo!

Condividi
MyTour Banner

Lara & Davide

Due cuori in viaggio, con una costante voglia di fuga. Viaggiatori zaino in spalla, amanti dello sport e della natura e che non amano lasciare i propri sogni nel cassetto

Ti potrebbe interessare:

4 commenti

  1. Io corro solo con la musica nelle orecchie, forte se possibile (dipende se sono in un luogo dove devo stare attenta al traffico o meno). Di solito cerco di non pensare a nulla, di correre e basta o di pensare al massimo a cose leggere. Direi comunque che è molto variabile il pensiero.

  2. Penso che la cosa migliore quando si corre sia svuotare la mente , scaricare ogni tensione o comunque cercare di divagare .
    L’importante è non pensare al lavoro 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *